cerca CERCA
Sabato 18 Settembre 2021
Aggiornato: 20:50
Temi caldi

OLIMPIADI

Tokyo 2020 volley, Italia ko contro Serbia: azzurre eliminate

04 agosto 2021 | 10.16
LETTURA: 2 minuti

Le azzurre all'Ariake Arena hanno affrontato le campionesse mondiali: battute 3-0. Serbia in semifinale

alternate text
Afp

Tokyo 2020, le azzurre del volley di Davide Mazzanti non passano all'Ariake Arena, travolte nei quarti di finale dalle campionesse mondiali della Serbia, ora in semifinale. L'Italia è stata battuta 3-0 (25-21, 25-14, 25-21). Per le italiane la sfida del riscatto si è trasformata nella terza sconfitta consecutiva. Le azzurre rappresentavano l’ultima chance di medaglia negli sport a squadre dopo le eliminazioni degli azzurri del volley maschile e del basket nei quarti dei rispettivi tornei.

Leggi anche

“Non so che dire, non era quello che avevamo immaginato e non siamo mai state in gara contro la Serbia. Che cosa non ha funzionato non lo so, altrimenti sarei una stupida e avremmo potuto farlo prima. So che abbiamo il cuore spezzato. Davvero. So che hanno sofferto i tifosi da casa e anche chi era qui a Tokyo, ma le prime a stare male siamo noi, e stiamo malissimo”. Così la schiacciatrice azzurra Miriam Sylla dopo il ko. "Forse potevamo fare qualcosa di più contro gli Stati Uniti – aggiunge Sylla – quello potrebbe essere il nostro grande rimpianto. Ma ora che serve recriminare?”.

“Mi dispiace tantissimo per il movimento, che si nutre delle vittorie della Nazionale e delle emozioni che regala. Ho definito questa Olimpiade un infortunio, come quello che è accaduto a Tamberi prima di Rio. Adesso noi abbiamo il nostro gesso, ma quando ce lo saremo tolto sono convinto che questa squadra saprà regalare grandi emozioni ancora ai tifosi d’Italia”. Queste le parole del Ct dell'Italvolley femminile Mazzanti, che si sofferma poi sulla prova incolore della stella azzurra Paola Egonu: "Si è molto concentrata nel fare le cose che servivano alla squadra. Sul perché non è andata come speravamo e non è stata quella che conosciamo, onestamente non lo so io e non lo sa forse neanche lei”.

LA CRONOLOGIA DELL'INCONTRO

11.20

Italia-Serbia 0-3 (21-25, 14-25, 21-25)

11.13

Italia-Serbia 16-20

11.09

Le azzurre in difficoltà 13-15

11.06

Le serbe rientrano 13-13

11.03

Italia-Serbia 13-10

11.01

Danesi e compagne difendono il vantaggio 11-810.56

Italia avanti 9-5

10.56

Allungo azzurro 7-4

10.53

Italia-Serbia 0-2 (14-25)

10.50

Italia-Serbia 0-2 (21-25, 14-25)

10.48

Italia-Serbia 11-21

10.46

La Serbia non allenta la presa 10-18

10.44

L'Italia perde ulteriore terreno 9-16

10.42

Le campionesse mondiali comandano 9-14

10.40

La Serbia guida 8-12

10.38

L'Italia tenta di accorciare 7-10

10.31

La Serbia avanti 5-9

10.31

Inizio in salita per l'Italia nel terzo 2-7

10.23

Italia-Serbia 0-1 (21-25). Le azzurre cedono il primo set 21-25

10.21

La Serbia allunga 20-22

10.18

Italia avanti di 1 (19-18)

10.14

Le azzurre riportano le cose in parità 15-15

10.09

La Serbia balza al comando 11-13

10.09

Le azzurre avanti 10-9

10.07

Le due squadre in parità 5-5

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza