cerca CERCA
Giovedì 28 Ottobre 2021
Aggiornato: 17:58
Temi caldi

Torino, Appendino risponde alle polemiche: "Wi-fi esteso in tutta la città"

22 luglio 2016 | 10.02
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Chiara Appendino candidata (Fotogramma)

"La tecnologia wi-fi permette ormai da diversi anni di rendere ancora più libera la rete è di estenderne l'uso nei più svariati contesti. Io credo fortemente in questo potenziale e per questo la volontà mia e della mia Giunta è quella di estendere il wi-fi in tutte le zone della città". Così la sindaca di Torino, Chiara Appendino, in un post su fb all'indomani delle polemiche sulla regolamentazione dell'uso del wi-fi in città per tutelare la salute dei cittadini contenuta nel suo programma di governo

"Le nostre azioni per l'accesso alla rete andranno in questa direzione - prosegue - per questo sono stata molto felice quando Alberto Sacco, assessore al Commercio, mi ha parlato di una proposta di delibera che prevede l'installazione di ripetitori wi-fi inseriti all'interno di elementi di arredo urbano in modo da diffondere l'accesso alla rete in modo capillare".

Quanto all'inquinamento elettromagnetico, Appendino precisa: "come è espressamente scritto nel programma che abbiamo depositato, verrà contrastato secondo il principio di precauzione. Ovvero inviteremo a spegnere i router e gli access point quando non necessari, specie negli edifici pubblici, ma questo non cambia una virgola della rotta verso il nostro orizzonte. Internet, libero, per tutti", conclude.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza