cerca CERCA
Martedì 07 Dicembre 2021
Aggiornato: 13:04
Temi caldi

Torino: in Italia per sposarsi ma costretta a prostituirsi, arrestati aguzzini

13 gennaio 2015 | 15.03
LETTURA: 2 minuti

Convinta che sarebbe venuta in Italia per sposare l’uomo che amava, è invece stata stuprata, minacciata di morte e costretta a prostituirsi sulle strade di Torino. Protagonista dell’ennesima storia di violenza e sfruttamento è una ragazza romena di 18 anni che ha trovato il coraggio di denunciate i suoi aguzzini.

I carabinieri di Settimo Torinese, in collaborazione con la Questura di Piacenza, hanno notificato un’ordinanza di cattura nei confronti di una coppia di romeni ritenuti responsabili di riduzione in schiavitù, violenza sessuale aggravata e sfruttamento della prostituzione. Si tratta dell’uomo che aveva promesso alla ragazza di sposarla, un romeno di 32 anni in Italia senza fissa dimora e di una connazionale di 25 anni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza