cerca CERCA
Giovedì 29 Luglio 2021
Aggiornato: 08:37
Temi caldi

Torino, spara a compagna in strada uccidendola poi a casa si suicida

26 settembre 2020 | 21.09
LETTURA: 1 minuti

E' accaduto a Venaria, alle porte del capoluogo piemontese.L'omicidio sarebbe legato alla separazione in corso tra i due

alternate text
(Fermo immagine)

Omicidio-suicidio nel tardo pomeriggio a Venaria, alle porte di Torino. Un uomo ha prima sparato in strada alla donna e poi con la stessa arma si è tolto la vita nella sua abitazione, poco distante dal luogo del delitto. La vittima è una donna di 41 colpita a morte da diversi colpi di pistola dal compagno costretto sulla sedia a rotelle.

Secondo i primi accertamenti compiuti dai carabinieri il movente dell'omicidio sarebbe legato alla separazione in corso tra i due. L'arma con la quale l'uomo ha ucciso la donna d poi di è sparato alla tempia sarebbe stata detenuta illegalmente. I 2 figli della coppia si trovano da qualche giorno a casa dei nonni materni, dove si era trasferita anche la donna.

A quanto si è appreso, l’uomo, 46enne che dopo aver sparato alla moglie 6 colpi di pistola nel parcheggio davanti alla loro abitazione si è tolto la vita, avrebbe preannunciato sui social qualche ora prima, seppur velatamente, il gesto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza