cerca CERCA
Giovedì 22 Aprile 2021
Aggiornato: 03:55
Temi caldi

Toro-Juve 2-2, derby tra errori e gol: Ronaldo salva Pirlo

03 aprile 2021 | 19.59
LETTURA: 2 minuti

Vantaggio bianconero con Chiesa, poi doppietta di Sanabria. Ronaldo firma il pari

alternate text
- (Afp)

Torino e Juventus pareggiano 2-2 nel derby valido per la 29esima giornata della Serie A. La Juve va in vantaggio al 13' con Chiesa, il Toro ribalta il risultato con la doppietta di Sanabria (27' e 46'). Ronaldo, al 78', firma il pari. La Juventus si ritrova al quarto posto, a quota 56, con il Napoli. Il Torino, con 24 punti, ha 2 lunghezze sul Cagliari terzultimo.

LA PARTITA

La Juve illude con un avvio vivace. I campioni d'Italia collezionano 3 occasioni nei primissimi minuti ma mostrano anche una evidente fragilità difensiva, lasciando spazi alle iniziative granata. L'equilibrio salta al 13', quando Chiesa si inserisce da sinistra nell'area del Toro e buca Sirigu: 0-1. Il vantaggio addormenta la Juventus, che mostra l'abituale assenza di idee e lascia virtualmente il campo.

Il Torino, intimidito dopo il gol incassato, ha il tempo per riorganizzare le idee e avanzare. I granata trovano il meritato pareggio al 27' sfruttando la prima papera di Szczesny. Il portiere della Juve smanaccia malamente una conclusione di Mandragora, Sanabria può ribadire in rete di testa: 1-1. I bianconeri, con il solo Chiesa a tentare qualcosa in avanti, aspettano invano segnali da Cristiano Ronaldo, presenza virtuale nel primo tempo. La ripresa inizia con un classico della Juventus di Pirlo. Kulusevski, protagonista di una prestazione imbarazzante, regala palla a Sanabria che entra nell'area bianconera e spara di sinistro. Szczesny è piazzato sul primo palo ma riesce nell'impresa di infilare il pallone in porta: 2-1 al 47'. La Juve, senza capo né coda, prova a creare qualcosa in avanti. Al 52' va a referto Cristiano Ronaldo con un colpo di testa che Sirigu devia in corner. Il Toro arretra nella propria trequarti e offre ai bianconeri la chance di caricare. Al 79' da una mischia da un calcio di punizione nasce il 2-2. Sulla conclusione sporca di Chiellini, Ronaldo sul filo del fuorigioco insacca. La Juve prova a conquistare il successo, ci prova con Bentancur: palo. Dall'altra parte, Sanabria sfiora il tris di testa. Finisce 2-2.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza