cerca CERCA
Domenica 29 Maggio 2022
Aggiornato: 08:32
Temi caldi

Toscana: Asl 11, documenti compartecipazione spesa Rsa entro 10 luglio

23 aprile 2014 | 17.31
LETTURA: 2 minuti

Firenze, 23 apr. (Adnkronos Salute) - E' possibile inviare la documentazione necessaria alla revisione della compartecipazione alla spesa delle prestazioni per gli ospiti delle Residenze sanitarie assistite (Rsa) del territorio entro il 10 luglio. L'assistito ospitato nella Rsa, il coniuge e i familiari di primo grado (genitori e figli) - informa l'Asl 11 di Empoli in una nota - devono compilare la dichiarazione sostitutiva unica e attestazione Isee, che deve essere in corso di validità e riferita alla situazione economica e patrimoniale del 2013.

I dichiaranti possono compilare il documento rivolgendosi a qualsiasi centro autorizzato al rilascio oppure possono compilarlo autonomamente sul sito internet dell'Inps. I residenti nei comuni di Fucecchio, Vinci, Capraia e Limite e San Miniato possono rivolgersi anche agli uffici comunali. La dichiarazione sostitutiva unica e l’attestazione Isee non devono essere trasmesse all'Asl 11: l'azienda provvederà ad acquisire direttamente l'Isee dall'Inps. E' necessaria, infine, la dichiarazione sostitutiva di certificazioni (ai sensi del DPR 445/2000) relativa ai dati anagrafici e ai redditi esenti Irpef, come da modello inviato agli ospiti e comunque disponibile presso la Rsa. Il dichiarante deve compilare e poi trasmettere questa dichiarazione unitamente alla copia autografata del proprio documento di riconoscimento all'Asl 11 per posta, via fax, via e-mail oppure consegnandola all'Ufficio protocollo.

La mancata compilazione dell'Isee e la mancata presentazione della dichiarazione sostitutiva di certificazioni entro il 10 luglio - conclude l'Asl - comporterà l'applicazione della misura massima della compartecipazione, così come previsto dalla deliberazione della Giunta regionale Toscana n. 385/2009. Le nuove modalità di compartecipazione al costo della quota sociale di ospitalità in struttura residenziale saranno applicate dal 1 luglio 2014 al 30 giugno 2015.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza