cerca CERCA
Mercoledì 10 Agosto 2022
Aggiornato: 12:38
Temi caldi

Toscana: Bugli, un milione per le spese legali vittime di violenze

19 febbraio 2014 | 17.16
LETTURA: 2 minuti

La Regione Toscana garantirà l'assistenza legale alle vittime di violenze ed abusi. Lo farà con un fondo da 1 milione di euro che la giunta isituirà a breve con un'apposita variazione di bilancio La proposta di legge, che inizierà domani il percorso nelle commissioni compententi, è stata presentata stamani nel corso di una conferenza stampa in Consiglio regionale: soddisfatto l'assessore Vittorio Bugli, che ha invitio un messaggio di pieno sostegno all'iniziativa al consigliere Paolo Tognocchi, primo firmatario del testo.

"Ho condiviso con convinzione, sia durante la mia esperienza in Consiglio sia in questo anno da assessore - sottolinea l'assessore Bugli - il percorso che ha portato a questo risultato. Siamo di fronte ad un fenomeno diffuso e purtroppo in crescita, come dimostrano anche i numeri del progetto regionale Codice Rosa, potenziato nei mesi scorsi dalla Regione per assicurare un percorso di accoglienza al Pronto soccorso dedicato a chi subisce violenza".

La legge prevede che la Regione istituisca un apposito fondo di sostegno per il pagamento delle spese di assistenza legale e approvi le relative linee guida per la definizione di criteri, modalità organizzative e di attuazione del fondo, fino a predisporre e rendere accessibili - in raccordo con l'Avvocatura - l'elenco di avvocati e le modalità di rapporto con enti, servizi territoriali e altri soggetti che operano nel settore. "Con l'istituzione di questo fondo proviamo a dare un'ulteriore mano alla lotta di questo fenomeno - conclude Bugli - che, per la sua disumanità, merita di essere combattuto con tutti gli strumenti possibili".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza