cerca CERCA
Domenica 22 Maggio 2022
Aggiornato: 09:31
Temi caldi

Expo: l'Angola celebra il National Day, più rapporti tra nazioni

17 settembre 2015 | 18.00
LETTURA: 2 minuti

alternate text

“Il tema di Expo Milano 2015 ‘Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita’ è assolutamente in linea con il nostro impegno di diversificare e ampliare la produzione di cibo, migliorare l’educazione e ottenere una più estesa distribuzione dell’energia elettrica”.

Con queste parole il vice presidente dell’Angola, Manuel Vicente, ha aperto ufficialmente le celebrazioni del National Day del Paese africano, in programma oggi a Expo Milano 2015. Il vice presidente angolano ha inoltre sottolineato come “questa è una grande opportunità per intensificare i rapporti tra le nostre nazioni, assicurando anche il nostro completo supporto per la massima diffusione della Carta di Milano che costituirà sicuramente la più importante eredità dell’Esposizione Universale”. (Fotogallery)

Al National Day è intervenuto anche il Sottosegretario di Stato agli Affari Esteri Benedetto Della Vedova, che ci ha tenuto a precisare: “Il successo di questo evento, reso possibile anche grazie alla partecipazione dell’Angola, risiede nella proposta di nuove soluzioni ai problemi legati all’alimentazione e alla sostenibilità nel mondo”. E ancora: “Le nazioni africane sono intervenute in gran numero a Expo Milano 2015. Sono in 40 infatti ad avere il loro spazio espositivo. Il Padiglione dell’Angola, in particolare, è il più grande tra questi (2000 mq), realizzato con tecniche innovative ed è stato di grande richiamo per i visitatori”

Le celebrazioni sono proseguite con una festosa performance di balli e canti tipici sul palco dell’Expo Centre e poi con una parata lungo il Decumano fino al Padiglione dell’Angola. Nel pomeriggio è anche intervenuta la pop star angolana Gersy Pegado; spazio alla moda, infine, con le stiliste Carla Silva, Nadir Tati e Elisabeth Santos.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza