cerca CERCA
Giovedì 01 Dicembre 2022
Aggiornato: 07:01
Temi caldi

Tv

Torna 'Don Matteo', arriva la decima stagione tra delitti, misteri e risate

05 gennaio 2016 | 18.05
LETTURA: 4 minuti

alternate text

Sull'onda del successo di ascolti che da sempre ha contraddistinto la serie, arriva su Rai1 giovedì sera la decima stagione di 'Don Matteo'. Tredici serate che vedranno come sempre Terence Hill nei panni del sacerdote investigatore, Don Matteo appunto, che si muove tra delitti, misteri, lacrime, ma anche risate, romanticismo e allegria sullo sfondo di Spoleto.

Nelle nuove puntate Terence Hill e il cast storico della serie, coprodotta da Rai Fiction e Lux Vide, saranno affiancati da alcune new entry: Sara Zanier, Dario Cassini, Dalila Pasquariello, Raniero Monaco Di Lapio e Gabriele De Pascali. Nella serata in onda il 7 gennaio, inoltre, protagonista di puntata sarà Belen Rodriguez. La regia è affidata a Jan Maria Michelini, Daniela Borsese e Monica Vullo.

'Don Matteo' è una famiglia, anzi una grande famiglia. Sono aumentate, nel numero, le serie tv e sono aumentanti anche i membri di questa famiglia televisiva: Don Matteo, i carabinieri Cecchini, Tommasi e Severino, poi in canonica Natalina e Pippo, ma anche Laura, giovane ragazza madre, con la piccola Ester, e il giovane Tomas e tanti altri. E come in ogni grande famiglia, ci sono gioie, soddisfazioni, ma anche problemi, conflitti, dolori da affrontare e risolvere e soprattutto imprevisti, che sono moltissimi, e si chiamano Alberto, Daniele, Sabrina, Margherita, Gualtiero, i nuovi personaggi della decima stagione della fiction.

La canonica ha ormai una colonna sonora fissa: i ripetuti battibecchi tra Laura e Tomas. Ma i due ragazzi, per quanto dichiarino fermamente di non potersi vedere, è evidente che si piacciono. E anche tanto. Peccato che serva ancora tempo – tanto tempo – per ammetterlo… e nel frattempo la vita continua, con nuovi incontri. E se per Laura arriva Alberto, geniale e giovane professore di matematica che corteggia la ragazza, la new entry per Tomas si chiama Sabrina, una giovane ragazza carcerata. A conoscerla per primo è Don Matteo, che le promette di starle vicino e che le propone di usare i permessi di lavoro del carcere per lavorare al campo volo di Tomas.

Ma chi è Sabrina, veramente? Una giovanissima ragazza che porta dentro di sé una ferita: è infatti in carcere con l’accusa di tentato omicidio della madre. Un’accusa che l’ha segnata e che ha allontanato la sua famiglia da lei, forse per sempre. Sabrina si è tenacemente costruita una maschera che solo il paziente sguardo di don Matteo riesce piano piano a scalfire.

E Tommasi? Alla fine della nona stagione era indeciso tra Bianca e Lia. Ma ormai il suo cuore ha deciso e grida un solo nome: Lia. Quando la ragazza torna da Roma, vestita da carabiniere, bella come non mai, lui rimane di sasso. I due hanno aspettato troppo tempo, e ora il loro sogno d’amore può e deve realizzarsi… se non fosse che Lia è fidanzata con un altro, Daniele, un artista impulsivo ed entusiasta che sta convincendo Lia a lasciare l’Arma e a trasferirsi a Miami.

E le novità per Tommasi sono anche al lavoro, dove si scontra con un nuovo Pm, Gualtiero Ferri, che detesta Tommasi ritenendolo un raccomandato. L’unico lato positivo di questo magistrato per Tommasi è la sua fidanzata, Margherita, con cui diventerà molto amico… forse pure troppo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza