cerca CERCA
Mercoledì 21 Aprile 2021
Aggiornato: 21:49
Temi caldi

Moda: tra geishe e samurai, sfila l'alta moda di Iuliana Mihai

09 luglio 2015 | 17.26
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Uno dei capi in pelle della collezione 'Tribute to Adrian' di Iuliana Mihai (foto Fabrizio Iozzo) - FABRIZIO IOZZO

Ispirata al Giappone moderno e alle sue eroine, in un mixage di forme e silhouette in chiave sperimentale e chic, Iuliana Mihai presenta 'Tribute to Adrian: Between Alien & Human Being', la collezione couture per l'autunno-inverno 2015-2016 dedicata al padre Adrian, che sfilerà lunedì alle 18 agli Horti Sallustiani di Roma, durante la settimana di AltaRoma.

Accompagnata dalle note del soprano Ayumi Fujii, Mihai introdurrà in passerella una donna femminile, moderna, e lontana dai soliti cliché, con kimono finemente illuminati da decori ton-sur-ton in bianco e nero, petite robe e capispalla dalle linee nipponiche. Prevale nella palette dei colori il nero assoluto, elegante, deciso ed energico. I materiali, pelle e coccodrillo, sono utilizzati per i capi spalla dalle linee avvitate, come le gonne longuette e i bustier dall'allure sexy-chic.

La collezione Mihai racchiude in sé una serie di capi dall'allure strong, che dipingono il ritratto di una donna metropolitana e contemporanea, sensuale come una geisha e determinata come un samurai. Lo dimostrano le jumpsuit e i minidress, le cui linee sono esaltate da tagli sartoriali e decori gioiello, 21 mise realizzate in pelle, organza, tulle, maglia ricamata, seta imbottita, ricami e Swarovski, che impreziosiscono gli abiti couture.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza