cerca CERCA
Martedì 07 Dicembre 2021
Aggiornato: 17:49
Temi caldi

Moda

Tra punk e caos, Gucci rilegge la cultura brit nella campagna Cruise /Video

20 settembre 2016 | 11.09
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Una delle immagini della nnuova campgna Cruise 2017 di Gucci

C'è la sottocultura punk giovanile della fine degli anni '70, ma anche i giardini e i paesaggi bucolici inglesi nella nuova campagna pubblicitaria della collezione Gucci Cruise 2017 che sarà lanciata l'1 ottobre prossimo. Ambientata nella storica tenuta di Chatsworth, dimora del Duca e della Duchessa di Devonshire, la campagna celebra la quintessenza della cultura inglese, fonte d'ispirazione di Alessandro Michele, guida creativa della maison fiorentina.

I giovani modelli dall'aspetto punk Hannelore Knuts, Ellen De Weer, Sophia Friesen, Nika Cole, Dwight Hoogendijk, Nick Fortna, Conner Rowson e Victor Kusma affiancano l'attrice inglese Vanessa Redgrave, delineando un ritratto eclettico dello spirito britannico che segna l'inizio di una collaborazione culturale triennale tra Gucci e Chatsworth.

Dietro l'obiettivo il fotografo Glen Luchford, che ha immortalato un gruppo di personaggi all'interno e all'esterno della tenuta di Chatsworth circondati da cani e polli. Lo stile grunge e l'attitudine punk dei giovani protagonisti che interagiscono giocosamente con gli animali si contrappongono alla grandiosità dell'ambiente circostante.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza