cerca CERCA
Giovedì 29 Settembre 2022
Aggiornato: 03:01
Temi caldi

Comunicato stampa

Trading online ai tempi del coronavirus: consigli e suggerimenti

24 aprile 2020 | 11.21
LETTURA: 4 minuti

Roma, 24 Aprile 2020. I mercati in forte calo continuano a risentire dell’effetto emergenza-coronavirus. Anche se nelle ultime settimane si è assistito a un rimbalzo dai minimi relativi, i cali che si registrano sono abbastanza vistosi, con la Cina che segna variazioni negative del -10%, l’Italia del -30% e gli U.S.A del -20%. Parallelamente al crollo delle borse, a crescere è soprattutto l’interesse nei confronti del trading online. Aspiranti investitori e semplici professionisti del settore vedono in questa fase un’opportunità, complice la volatilità piuttosto alta e le conseguenti fluttuazioni dei prezzi. Tuttavia, è importante tenere a mente alcuni preziosi suggerimenti, per non rischiare di commettere errori che possano compromettere l’operatività.

L’importanza di una corretta informazione

Il consiglio migliore che si possa dare a chi, in questo momento così delicato, sia sul punto di muovere i primi passi nel mondo del trading è quello di informarsi, dal momento che solo la conoscenza degli strumenti finanziari aiuta a giocare in borsa con criterio. Oggi sono diverse realtà online che fanno sì che gli aspiranti trader possano compiere le scelte giuste in fatto di investimenti. Tradingonline.blog, ad esempio, è il portale d’informazione finanziaria fondato da Marco Gentili, un geometra che, con il tempo, ha fatto degli investitemi la sua passione. In particolare, il blogger spiega come fa trading online con un approccio prudente e scrupoloso, rivolgendosi anche ai meno esperti o a chi ha poca esperienza nel settore.

Trading online a piccoli passi

Il secondo suggerimento da tenere bene a mente, prima di operare in questa fase così volatile, è quello di essere cauti. Molti trader con scarsa esperienza si lasciano trasportare dalla frenesia del momento dimenticando che la compravendita di strumenti finanziari è sempre frutto di un’attività ben ponderata. A dare un’idea dei livelli di ingresso e di uscita dai mercati è infatti lo studio quotidiano delle borse, delle fluttuazioni e del contorno storico, un’operazione spesso complicata, ma che i principali broker online offrono gratuitamente.

Selezionare la migliore piattaforma online

Un altro punto da tenere bene a mente quando ci si affaccia al mondo degli investimenti è la scelta del broker online. Ogni intermediario, infatti, offre agli utenti le proprie piattaforme di trading, che hanno la caratteristica di poter essere utilizzate sia dai computer fissi sia dai device portatili. Si tratta di tool semplici e intuitivi che consentono di accedere ai mercati finanziari anche quando ci si trova distanti dalla classica postazione di trading; ma se l’idea è quella di approcciarsi al settore in maniera più specifica, ricordiamo che tutti gli intermediari offrono la possibilità di scaricare anche soluzioni più professionali. Per selezionare la migliore, basta digitare su un motore di ricerca “piattaforme trading” e scrutare, tra i diversi risultati, quella che più fa al caso proprio.

Giocare in borsa: l’importanza dei conti demo

Una piattaforma di trading è il mezzo fondamentale per investire in borsa. Consente di accedere ai numerosi asset messi a disposizione dall’intermediario, aggiungere eventuali indicatori e “tradare” il proprio capitale. Tuttavia, in questa fase così volatile per i mercati, è importante sottolineare l’importanza dei conti demo, che permettono ai trader alle prime armi di entrare a mercato, senza utilizzare denaro reale. Come suggerisce il nome stesso, il conto demo consente di simulare l’attività di trading sfruttando ogni opzione cella piattaforma. Aiuta quindi prendere confidenza con le oscillazioni dei mercati, senza rischiare di commettere errori.

Webinar e social trading: la parola agli esperti

Per non compiere passi falsi, soprattutto in un momento di instabilità finanziaria come quello legato al covid-19, è importante non lasciarsi trasportare dalla smania di operare a tutti i costi. Il consiglio è quello di attendere il momento opportuno, ascoltando i suggerimenti che trader profittevoli mettono a disposizione con i loro webinar. Si tratta di analisi sui mercati a tutto tondo, pubblicate quotidianamente o settimanalmente, rese disponibili dai principali broker e consultabili in maniera gratuita. Naturalmente, la maggior parte degli intermediari offre la possibilità di selezionare i trader più esperti e replicare la loro operatività. È il cosiddetto social trading, un’opzione che consente anche ai meno avvezzi di puntare sulle percentuali vantate dai migliori.

Per maggiori informazioni

Sito Web: https://www.tradingonline.blog/

Comunicato a cura di: Img Solutions srl

info@imgwebsolutions.it

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza