cerca CERCA
Giovedì 28 Ottobre 2021
Aggiornato: 13:43
Temi caldi

Rigopiano, 23 indagati per la strage

23 novembre 2017 | 13.37
LETTURA: 1 minuti

alternate text
L'Hotel di Rigopiano sepolto dalla valanga di neve (foto Vigili del Fuoco)

La tragedia dell'Hotel di Rigopiano sepolto da una valanga di neve il 18 gennaio scorso che provocò la morte di 29 persone approda ora ad una svolta importante.

La Procura della Repubblica di Pescara, nell'ambito dell'inchiesta che sta portando avanti sulle cause che hanno determinato la tragedia, ha emesso 23 avvisi di garanzia che in queste ore sono in corso di notifica ai diretti interessati.

Tra i reati ipotizzati dalla Procura guidata dal capo Massimiliano Serpi e dal sostituto Andrea Papalia ci sono quelli di omicidio e lesioni plurime. Fra le persone indagate ci sono anche l’ex prefetto di Pescara Francesco Provolo (da poco trasferito a Roma), il presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco e il sindaco di Farindola Ilario Lacchetta.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza