cerca CERCA
Venerdì 19 Agosto 2022
Aggiornato: 19:50
Temi caldi

Trasporti: Confitarma, flotta mercantile al top nel mondo

24 ottobre 2016 | 15.48
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Nonostante le flessioni registrate, la flotta mercantile italiana, con oltre 16,5 milioni di tonnellate, è sempre nelle prime posizioni: seconda nell’Unione europea, terza tra le flotte dei maggiori Paesi riuniti nel G20 e quarta al mondo. E' quanto ha sottolineato il presidente di Confitarma, Emanuele Grimaldi nella sua relazione all'assemblea. Rilevante la situazione dei comparti delle crociere e dei traghetti ro-ro. Gli ultimi dati confermano che nel 2015 il contributo economico ed occupazionale generato in Europa dall'industria delle crociere è stato di 41 miliardi di euro e di 360.000 addetti. L’Italia è leader nel settore con 4,5 miliardi spesi e 103.000 addetti occupati.

"Senza trascurare - ha detto Grimaldi - l’eccellenza dei cantieri italiani, leader in Europa e nel mondo nella costruzione di navi da crociera, con evidenti ritorni economici e occupazionali per il Paese. Due soli numeri: 21 navi ordinate e quasi 12 miliardi di dollari investiti".

"Inoltre - ha proseguito il presidente di Confitarma- l’Italia è la prima al mondo nella graduatoria delle principali flotte di navi ferry e ro-ro pax, con 250 unità per più di 5 milioni di tonnellate di stazza su un totale di circa 28 milioni di gt. Anche questo comparto traina la cantieristica nazionale, prima in Europa e seconda al mondo per tonnellate e per metri lineari. Seconda e terza invece, per quanto riguarda la capacità passeggeri. Tre cantieri italiani sono ai vertici della top ten europea e mondiale".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza