cerca CERCA
Martedì 28 Giugno 2022
Aggiornato: 18:21
Temi caldi

Tridico, Gasparri: "Interrogazione su vergognosa vicenda"

26 settembre 2020 | 16.33
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotogramma)

"Con una interrogazione urgente al Presidente del Consiglio e al Ministro del lavoro ho chiesto che venga annullata la delibera che aumenta a dismisura i compensi del presidente dell’Inps Tridico, che lo stesso restituisca gli arretrati che vergognosamente pretende e che Tridico venga immediatamente rimosso dal vertice dell’Inps dove ha già creato gravi danni". Lo dichiara il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri. "Con questa interrogazione intendo denunciare anche la immoralità del mondo grillino che invoca tagli per gli altri e prebende per i propri esponenti", aggiunge Gasparri.

Nelle file di Forza Italia, sono tante le voci estremamente critiche nei confronti del presidente dell'Inps. "Dall’aboliamo la casta ad alimentiamo la casta, basta che sia la nostra. Il credo del Movimento 5stelle è cambiato con la stessa velocità che è servita a firmare l’aumento stratosferico per lo stipendio del direttore dell’Inps Pasquale Tridico. Tutto questo è scandaloso e lo è ancora di più nel momento di crisi che stiamo vivendo con la cassa integrazione non versata o erogata in perenne ritardo, con le persone che perdono il lavoro, le aziende e gli esercizi commerciali che chiudono. Non si possono chiedere sacrifici su sacrifici agli italiani e poi permettere questi scempi", dice Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza