cerca CERCA
Martedì 26 Ottobre 2021
Aggiornato: 05:23
Temi caldi

Sanità: l'indagine, per malati reumatici vita 'a metà' a causa del dolore

04 giugno 2015 | 12.37
LETTURA: 3 minuti

L'indagine, per i pazienti percorso a ostacoli fra diagnosi in ritardo e visite lampo

Il dolore peggiora la qualità di vita dei pazienti reumatici nonostante l'efficacia delle cure e l'abnegazione dei medici. A soffrirne sono i malati di fibromialgia e osteoartrosi lombare, senza contare che in generale 1 paziente su 3 deve far i conti con almeno due malattie reumatiche. Sono alcuni dati dello studio epidemiologico 'Progetto ReumaVeneto', realizzato sotto l'egida di Aisf (Associazione italiana sindrome fibromialgica) e in collaborazione con Amarv (Associazione dei malati reumatici del Veneto) e Anmar (Associazione nazionale malati reumatici Onlus), i cui risultati saranno oggetto di confronto al Congresso europeo di reumatologia Eular, a Roma dal 10 al 13 giugno.

Ad aggravare il quadro contribuiscono una diagnosi tardiva, quasi due anni, e una prima visita lampo, spesso nemmeno 30 minuti. Un aiuto valido è rappresentato dall'assistenza di un'infermiera, che permette di aumentare del 17% le prestazioni. Va poi tenuto presente che il reumatologo si trova a dover gestire oltre 120 malattie diverse, un compito particolarmente complesso. L'indagine su 1.157 pazienti dimostra appunto come il dolore percepito sia significativo. Su una scala da 0 a 100, infatti, i malati dichiarano di soffrire in media con una intensità intorno a 45 ma con punte che arrivano a 71 per la fibromialgia, 64 per l'osteoartrosi lombare e 53 per la spondiloartrite sieronegativa, seguono poi i pazienti con artrosi periferica (48), artrite psoriasica (44) e artrite reumatoide (41).

Per Renato Giannelli, presidente Anmar, "dobbiamo chiedere a medici e a istituzioni, anche in risposta alla legge contro il dolore, di essere più sensibili a questa problematica. Il Congresso di Roma sarà l'occasione per fare tesoro delle nuove conoscenze, al fine di identificare obiettivi comuni e strategie condivise per il miglioramento della qualità di vita dei malati reumatici".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza