cerca CERCA
Martedì 19 Ottobre 2021
Aggiornato: 08:22
Temi caldi

Tv

Troppo magre per sfilare? "Si parla del nulla", modella abbandona lo studio di 'OpenSpace'

19 ottobre 2015 | 14.31
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Nadia Toffa e la modella ospite di 'OpenSpace' che ha abbandonato lo studio durante la trasmissione

Troppo magre per sfilare o troppo grasse? Dopo le polemiche dello scorso weekend sulla modella australiana Marthe Wiggers immortalata sulla cover dell'ultimo numero di 'Marie Claire' (solo l'ultima in ordine cronologico a suscitare indignazione dopo i recenti casi di Charli Howard e Agnes Hedengard, scartate dalle passerelle perché "troppo grasse"), ieri sera la taglia 38 è tornata nell'occhio del ciclone nel corso del programma di Italia 1 'OpenSpace'.

Condotta da Nadia Toffa, la trasmissione ha dedicato uno speciale alla magrezza estrema delle modelle imposta dal fashion system. In studio assieme alla conduttrice per parlare della 'Grande Magrezza', sono stati invitati l'agente di modelle Michael Giannini, il medico estetico Dario Tartaglini e lo stilista Tom Rebl, assieme a due modelle.

Appena la conduttrice ha fatto riferimento alla legge francese che vieta di ingaggiare modelle che non rispettano il limite minimo di BMI, l'indice di massa corporea, chiedendosi cosa accadrebbe se entrasse in vigore anche in Italia, Isabella, una delle due modelle presenti al dibattito ha preso le distanze, alzandosi e abbandonando la trasmissione. Inutile la richiesta di spiegazioni da parte della conduttrice alla modella, che ha replicato: "A me non interessa stare in tv, si sta parlando del nulla. Ho di meglio da fare".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza