cerca CERCA
Domenica 09 Maggio 2021
Aggiornato: 22:16
Temi caldi

Trump cancella norme contro discriminazione transgender

13 giugno 2020 | 10.33
LETTURA: 1 minuti

In particolare si ridefinisce il genere come una condizione biologica e immutabile determinata alla nascita

alternate text
(Foto Afp)

L'amministrazione Trump ha varato un nuovo regolamento che cancella le norme che da quattro anni garantivano, nel settore della Sanità, alle persone transgender di non essere discriminate. In particolare, la norma introdotta ieri dal dipartimento della Sanità, ridefinisce il genere come una condizione biologica e immutabile determinata alla nascita.

Nel 2016, l'amministrazione Obama aveva invece introdotto il concetto di identità di genere definito come "il personale senso interno di genere che può essere maschile, femminile, nessuno dei due o una combinazione di maschile e femminile".

"L'ultimo intervento dell'amministrazione Trump è un attacco alla salute e al benessere di innumerevoli persone, incluse donne, individui Lgbtq e di colore, nel momento in cui l'accesso alla sanità è più importante che mai", ha dichiarato la 'speaker' democratica della Camera, Nancy Pelosi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza