cerca CERCA
Mercoledì 27 Gennaio 2021
Aggiornato: 01:02

Trump parla di Kim, Biden evoca Hitler

23 ottobre 2020 | 07.26
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Foto Afp) - AFP
Washington, 23 ott. (Adnkronos/Dpa)

"La gente non capisce che è una cosa positiva avere buoni rapporti con i leader di altri Paesi". Si è espresso così Donald Trump, durante il dibattito con Joe Biden, sostenendo che gli Stati Uniti abbiano evitato una guerra con la Corea del Nord di Kim Jong Un. La replica dell'ex vice presidente: "E' come dire avevamo un buon rapporto con Hitler prima che invadesse l'Europa".

Secondo Trump, la sua Amministrazione ha ereditato un "pasticcio" da quella precedente di Barack Obama e Biden. "C'è stato un periodo molto pericoloso nei miei primi tre mesi prima che riuscissimo a risolvere un po' le cose", ha sostenuto Trump. "Ci hanno lasciato un disastro".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza