cerca CERCA
Domenica 26 Giugno 2022
Aggiornato: 23:06
Temi caldi

Usa

Trump: "Pena di morte per chi uccide un poliziotto"

11 dicembre 2015 | 10.41
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Infophoto - INFOPHOTO

Donald Trump annuncia che, se sarà eletto presidente, ordinerà ai procuratori di chiedere sempre la pena di morte per chi è accusato di aver ucciso un poliziotto. Parlando in un comizio in New Hampshire, a cui partecipavano i rappresentanti del New England Police Benevolent Association, il 'sindacato' dei poliziotti dello stato che ha dato il suo sostegno al candidato repubblicano, Trump ha detto che adotterà la misura con un ordine esecutivo.

"Sarà un segnale forte per tutto il Paese, per tutto il mondo: per chiunque uccida un agente di polizia verrà chiesta la pena di morte", ha detto il miliardario newyorkese che nel suo discorso ha ricordato le critiche mosse dai poliziotti di New York ed altre città al presidente Barack Obama accusato di non averli difesi, anzi di essersi schierato con chi li accusava di eccessiva violenza nei confronti degli afroamericani.

"Voglio che voi e le forze dell'ordine di tutto il Paese sappiate che io non vi abbandonerò mai - ha detto ancora Trump - il lavoro che fate è il più importante e tutti nel Paese lo sanno".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza