cerca CERCA
Lunedì 26 Settembre 2022
Aggiornato: 08:33
Temi caldi

Turchia: campagna elettorale 'islamica', Erdogan preghera' a Santa Sofia

29 aprile 2014 | 15.14
LETTURA: 2 minuti

(Aki) - In vista delle elezioni presidenziali del prossimo agosto, il premier Recep Tayyip Erdogan, che sara' quasi certamente candidato, intende partecipare a una preghiera islamica all'interno del museo di Santa Sofia, insieme ai leader di altri paesi musulmani. Lo scrive il quotidiano Radikal, spiegando che il partito Akp del premier sta gia' lavorando al progetto, destinato a sollevare molte polemiche.

Erdogan, infatti, si e' sempre scontrato con le resistenze dei laici e della comunita' cristiana internazionale quando in passato ha affermato di voler adibire nuovamente al culto islamico Santa Sofia, nata come chiesa cristiana, convertita in moschea quando gli ottomani conquistarono Costantinopoli e trasformata in museo da Ataturk, fondatore della Turchia moderna.

Secondo Radikal, la preghiera dentro Santa Sofia sara' organizzata a fine maggio, nel quadro di una serie di eventi per commemorare la presa di Costantinopoli da parte degli ottomani, nel 1453. All'inizio dell'anno, il vice premier Bulent Arinc aveva espresso il proposito di rendere nuovamente Santa Sofia un luogo adibito al culto islamico, scatenando una scia di polemiche nel paese e all'estero. In particolare il governo greco si scaglio' contro l'iniziativa, descrivendola come un "insulto alla sensibilita' religiosa di milioni di cristiani". (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza