cerca CERCA
Venerdì 03 Dicembre 2021
Aggiornato: 21:48
Temi caldi

Turchia, Erdogan accoglie re Salman ad Ankara: "Visita storica"

12 aprile 2016 | 19.48
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Recep Tayyip Erdogan (Fotogramma)

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha accolto con una cerimonia ufficiale al Palazzo presidenziale di Ankara il re saudita Salman, alla sua prima visita nel Paese da quando è salito al trono nel gennaio dello scorso anno. L'organizzazione da grandi eventi alla lussuosa 'Casa Bianca' di Erdogan, con il drappello d'onore della guardia presidenziale e 16 guerrieri in costume, testimonia - sottolineano gli osservatori - la crescente importanza delle relazioni tra Ankara e Riad.

Erdogan, che ha conferito al sovrano una importante onorificenza, ha sottolineato come re Salman abbia "contribuito allo sviluppo di relazioni amichevoli tra i nostri Paesi" e alla "pace nella regione, alla sicurezza e alla stabilità".

Il presidente turco ha parlato di una "visita storica" che rappresenta un "forte messaggio riguardo il futuro delle nostre relazioni", come riporta il sito web del giornale turco Hurriyet.

Dopo la tappa ad Ankara, re Salman - arrivato in Turchia dall'Egitto - si sposterà a Istanbul per il summit dell'Organizzazione della cooperazione islamica (Oci).

Arabia Saudita e Turchia, che in Siria sostengono le forze di opposizione al regime di Bashar al-Assad, hanno rafforzato negli ultimi mesi la cooperazione a livello militare. La Turchia, ricorda Hurriyet, ha partecipato quest'anno a esercitazioni militari in Arabia Saudita e Riad ha schierato suoi caccia nella base turca di Incirlik nell'ambito della coalizione anti-Is a guida Usa.

Non solo, Ankara ha sostenuto la monarchia del Golfo nella crisi diplomatica con l'Iran dopo l'esecuzione nel regno della condanna a morte comminata al religioso sciita Nimr al-Nimr.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza