cerca CERCA
Venerdì 23 Luglio 2021
Aggiornato: 21:43
Temi caldi

Turchia: frasi controverse su parità uomini-donne, ritirato libro scolastico

12 marzo 2015 | 14.50
LETTURA: 3 minuti

La polemica, che tocca il delicato punto delle pari opportunità, è scoppiata per un testo distribuito a bambini delle elementari e finito nel mirino delle critiche per alcuni passaggi sulla parità tra i sessi.

alternate text
Istanbul (Foto Iberpress)

Non c'è pace per la scuola nella Turchia di Recep Tayyip Erdogan. Ieri la rivolta contro l'insegnante che alle allieve senza il velo ha detto che, per il loro comportamento, "meritano lo stupro". Oggi la polemica, che tocca il delicato punto delle pari opportunità, scoppia per un libro, 'Il giardino di fiori', distribuito a bambini delle elementari e finito nel mirino delle critiche per frasi controverse sulla parità tra donne e uomini.

Al centro del libro, una foresta pacifica governata dai leoni in cui le iene preparano un 'golpe' nell'intento di destabilizzare la comunità. Parlando tra loro le iene discutono della necessità di dare "completa libertà" alle donne affinché possano "sentirsi uguali ai maschi" e analizzano le ripercussioni di una simile 'rivoluzione'. "Vorranno fare lavori più duri. Non avranno più tempo per la famiglia. Non avranno neanche voglia di metter su famiglia - dice una iena - Non avranno voglia di fare figli perché non troveranno il tempo per prendersi cura di loro".

Il ministero dell'Istruzione, si legge sul sito web del giornale Hurriyet, ha deciso per il ritiro del testo distribuito agli alunni della quarta elementare di una scuola di Istanbul nell'ambito del progetto 'Un libro, un mondo'.

La polemica è esplosa anche per le frasi altrettanto controverse sul mondo degli artisti. "Faremo di loro esseri ricchi e famosi sotto il nome di 'artisti'. Daremo loro alcol e droghe e faremo sembrare normale questa situazione. Li applaudiremo per la loro promiscuità e per i frequenti cambi di partner", dice una delle iene.

Sukru Sumnu, autore del testo e docente del Dipartimento di Architettura della Fatih Sultan Mehmet University, ha difeso la sua opera. "Ho scritto un libro per bambini. E' una storia per bambini come il Re Leone - ha detto - La storia è ambientata nel mondo animale. Si tratta solo di esasperazioni a cui si ricorre nelle storie per bambini".

Erdogan la sua idea sulle pari opportunità l'ha chiarita alla fine dello scorso anno. "La nostra religione ha definito il posto delle donne nella società: la maternità. - ha detto - Porre donne e uomini sullo stesso piano è contro natura".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza