cerca CERCA
Mercoledì 17 Agosto 2022
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

Turchia, Osce: "2,5 milioni di schede sospette". Erdogan: "Non sono un dittatore"

18 aprile 2017 | 16.37
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Afp)

C'è il sospetto che "fino a 2,5 milioni di schede siano state manipolate". Lo ha detto Alev Korun, deputata austriaca membro della delegazione di osservatori dell'Osce, parlando alla radio Orf del referendum costituzionale che si è svolto domenica in Turchia.

Erdogan: "Non sono un dittatore"

Il Chp, il principale partito di opposizione in Turchia, ha annunciato la presentazione del ricorso formale alla Commissione elettorale (Ysk) per chiedere l'annullamento del referendum.

Il Chp e altri partiti di opposizione come i filo-curdi dell'Hdp hanno denunciato irregolarità dopo la vittoria di misura del 'sì' e la decisione della commissione elettorale di considerare valide le schede prive del timbro ufficiale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza