cerca CERCA
Martedì 25 Gennaio 2022
Aggiornato: 03:04
Temi caldi

Turchia: sequestro pm, negoziati con rapitori falliti, voci su vittime

31 marzo 2015 | 20.17
LETTURA: 2 minuti

L'operazione delle forze di sicurezza turche per mettere fine al sequestro del procuratore Mehmet Selim Kiraz all'interno del palazzo di giustizia di Istanbul è scattata in seguito al fallimento di un tentativo di negoziato con i rapitori, appartenenti all'organizzazione marxista Dhkp-C. Lo scrive il sito del quotidiano Hurriyet, confermando che intorno alle 20:35 locali (le 19:35 in Italia) sono stati sentiti alcuni spari all'interno dell'edificio. Il sito parla di notizie non confermate di vittime. L'agenzia ufficiale Anadolu riporta che due colpi di arma da fuoco sono stati sparati all'interno dell'ufficio del procuratore, quando le forze di sicurezza hanno tentato di entrarvi.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza