cerca CERCA
Sabato 25 Settembre 2021
Aggiornato: 23:38
Temi caldi

Turchia, spunta lista con future cariche dei golpisti dopo la cacciata di Erdogan

20 luglio 2016 | 18.49
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Afp)

Le autorità turche che indagano sul fallito golpe che avrebbe dovuto destituire il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e il suo governo sarebbero entrate in possesso di una lista con i nomi di 413 ufficiali associati alle cariche che avrebbero dovuto ricoprire in caso di successo del golpe. Come riporta il quotidiano Hurriyet, solo le prime due righe, quelle relative alla massime cariche dell'aspirante giunta golpista (Capo di Stato Maggiore e Comandante delle Forze di Terra), sono rimaste vuote.

Secondo Hurriyet, la carica di Capo di Stato Maggiore post-golpe sarebbe stata offerta dai cospiratori al generale Hulusi Akar, che già ricopre questa carica e che avrebbe rifiutato l'offerta. Nella lista comparirebbero nomi di primissimo piano, come quello del comandante della Gendarmeria, generale Galip Mendi, del comandante della Seconda Divisione dell'Esercito, generale Adem Huduti, e del comandante della Terza Divisione dell'Esercito, Ismail Serdar Savas, per i quali era previsto il mantenimento dell'attuale carica.

Sit-in davanti all'ambasciata romana per dire 'no al bavaglio turco'

Per altri sarebbero invece stati previsti nuovi incarichi, tra i quali quelli di direttore generale della tv di Stato Trt (destinato al generale Yildirim Guvenc), di direttore generale della Turkish Airlines, di sindaco e di governatore di Istanbul, Ankara e Izmir.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza