cerca CERCA
Domenica 28 Novembre 2021
Aggiornato: 07:32
Temi caldi

Turismo: Rossi, sulla promozione e' il momento di voltare pagina

21 febbraio 2014 | 17.30
LETTURA: 2 minuti

''La questione 'Divina Toscana' può ritenersi chiusa. E' il momento di voltare pagina e andare avanti con la promozione della nostra regione. E' la stessa Toscana del turismo a chiederlo. C'è solo una cosa che mi preme sottolineare: l'alta professionalità dell'Agenzia LS&Blu che ha realizzato la campagna e che vorrei fosse tenuta fuori da questa vicenda''. Dopo una pausa di riflessione il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, torna sulla polemica nata attorno alla nuova campagna di promozione turistica, chiarendo i termini della questione.

''Ho letto attentamente gli atti della gara che hanno portato alla sua creazione: l'immagine ideata dall'Agenzia LS&Blu - nell'ambito di una condivisa prestazione - lungi dall'essere ingannevoli risponde alle richieste di un bando ispirato alle linee strategiche della Agenzia Regionale Toscana Promozione, che ha ritenuto di puntare ad una evoluzione della campagna Voglio Vivere Così. Ad un fornitore non si può chiedere di più. Occorre quindi un aggiornamento di quelle linee - ha spiegato Rossi - agli obbiettivi che scaturiscono anche dall'impostazione del piano paesaggistico della Regione Toscana. La cronologia degli eventi non lo ha permesso e questo ha dato origine ad una serie di fraintendimenti che non si ripeteranno . Per questo ho proposto, giorni fa, la creazione di un piano di autoregolamentazione. Senza frenare la creatività è, infatti, fondamentale che anche l'immagine turistica della Toscana rispecchi il lavoro che stiamo facendo''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza