cerca CERCA
Mercoledì 07 Dicembre 2022
Aggiornato: 17:50
Temi caldi

Ucciso a colpi di roncola

05 luglio 2018 | 22.04
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Fotogramma) - FOTOGRAMMA

Un filippino di 51 anni, con regolare permesso di soggiorno, è stato assassinato nel parcheggio di via Nereo Rocco a Padova con ripetuti colpi di roncola alle gambe e ai polsi, uno dei quali quasi mozzato nel tentativo di difendersi.

L'uomo è morto per dissanguamento. La roncola intrisa di sangue è stata trovata poco distante dalle pattuglie intervenute immediatamente sul posto. Altre armi da taglio rinvenute sul posto non sono risultate a un primo esame superficiale intrise di sangue e pertanto sono ancora in corso accertamenti per verificare se siano state utilizzate.

Il presunto assassino, un collaboratore domestico 50enne, anche lui filippino, è stato bloccato da un'altra pattuglia di volante in via Sacharov. Sul posto gli agenti avevano localizzato l'autovettura con cui l'uomo era fuggito subito dopo il delitto, la cui targa era stata segnalata al 113 da alcuni cittadini.

Il 50enne sarà sottoposto nelle prossime ore ad interrogatorio, a seguito del quale il pubblico ministero adotterà le conseguenti determinazioni. Pur essendo in corso di accertamenti da parte degli investigatori della Squadra Mobile i motivi che hanno determinato l'omicidio, allo stato la tesi più accreditata ricondurrebbe il gesto a motivazioni di carattere privato e passionale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza