cerca CERCA
Martedì 07 Dicembre 2021
Aggiornato: 10:02
Temi caldi

Ucciso l'ostaggio giapponese, Shinzo Abe: "Atto atroce, non cederemo"

01 febbraio 2015 | 11.45
LETTURA: 3 minuti

Il primo ministro condanna la decapitazione dell'Is del giornalista Kenji Goto: "I terroristi pagheranno un prezzo per le loro azioni". La solidarietà di Obama: "Una barbarie. Ha cercato con coraggio di far sapere al mondo le condizioni dei siriani. I nostri pensieri sono per la sua famiglia e il popolo giapponese". Gentiloni: "Lotta al terrorismo continua al fianco di Tokyo". Giordania: "Faremo tutto il possibile per la liberazione del nostro pilota"

alternate text

"Non cederemo al terrorismo". E' quanto ha dichiarato il premier giapponese Shinzo Abe, condannando con forza la decapitazione da parte dell'Is del secondo ostaggio nipponico, il giornalista Kenji Goto. Un "atto atroce", ha aggiunto Abe, auspicando "cooperazione con la comunità internazionale" perché i terroristi paghino un prezzo per le loro azioni.

Il video dell'uccisione del reporter è stato diffuso nella tarda serata di sabato, con un filmato intitolato 'Messaggio al Giappone' che mostrava le immagini dell'assassinio e una messa in scena già sperimentata. "A causa della vostra decisione priva di senso di aderire a questa guerra invincibile, questo coltello non solo sgozza Kenji ma proseguirà la sua opera e compirà massacri ovunque vi troviate: stiamo dando il via all'incubo per il Giappone", è il messaggio rivolto al premier dall'esecutore, a volto coperto, con l'accento inglese oramai noto e attribuito a 'Jihadi John'. Kenji Goto, 47 anni, era stato sequestrato dall'Is lo scorso ottobre in Siria.

La solidarietà di Obama - "Con i suoi reportage, Goto ha cercato con coraggio di far sapere al mondo le condizioni dei siriani. I nostri pensieri sono per la famiglia di Goto e per i suoi casi e siamo solidali con Abe e i giapponesi nel denunciare questo atto barbaro". E' quanto ha dichiarato il presidente americano Barack Obama, sottolineando "l'impegno del Giappone per la pace in Medio Oriente".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza