cerca CERCA
Domenica 02 Ottobre 2022
Aggiornato: 12:41
Temi caldi

Ucraina, 007 Gb: "Perdite devastanti tra giovani ufficiali russi"

30 maggio 2022 | 09.52
LETTURA: 1 minuti

Kiev: "Da inizio guerra morti 30.350 soldati russi, distrutti 1349 tank’

alternate text
(Fotogramma/Ipa)

La Russia ha "probabilmente" subìto "perdite devastanti" a livello di giovani ufficiali nel conflitto in Ucraina. Lo scrive l'intelligence britannica in un nuovo aggiornamento sulla guerra pubblicato dal ministero della Difesa di Londra su Twitter.

"I giovani ufficiali hanno dovuto guidare le operazioni tattiche di livello più basso poiché all'esercito mancano i quadri di sottufficiali altamente qualificati che svolgono quel ruolo nelle forze occidentali", ha indicato l'intelligence britannica, evidenziando anche "ammutinamenti locali" e "scarsa disciplina" tra le forze russe.

Secondo l'ultimo bollettino quotidiano dello Stato Maggiore delle Forze Armate ucraine diffuso su Facebook, ammonterebbero a 30.350 le perdite fra le fila russe dal giorno dell’attacco di Mosca all’Ucraina, lo scorso 24 febbraio.

Il resoconto dei militari ucraini prla anche di 1349 carri armati, 3282 mezzi corazzati, 643 sistemi d'artiglieria, 205 lanciarazzi multipli, 93 sistemi di difesa antiaerea distrutti. Stando al bollettino, che specifica che i dati sono in aggiornamento a causa degli intensi combattimenti, le forze russe avrebbero perso anche 207 aerei, 174 elicotteri, 2258 autoveicoli, 13 unità navali e 507 droni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza