cerca CERCA
Mercoledì 29 Giugno 2022
Aggiornato: 23:31
Temi caldi

Ucraina, arrivati lanciarazzi Usa Himars. Da Biden nuovo invio armi

23 giugno 2022 | 16.32
LETTURA: 1 minuti

Dalla Casa Bianca altri 450 milioni di dollari aggiuntivi di aiuti militari

alternate text
Afp

Arrivato in Ucraina il sistema missilistico di artiglieria ad alta mobilità, noto come Himars, inviato dagli Stati Uniti. Lo ha annunciato il ministro della Difesa ucraino Oleksii Reznikov, che ha ringraziato il Segretario alla Difesa Usa Lloyd J. Austin ''per questi mezzi potenti''. Su Twitter, il ministro ucraino ha scritto inoltre che ''l'estate sarà calda per gli occupanti russi. E sarà l'ultima per alcuni di loro''.

Leggi anche

L'Himars (High Mobility Artillery Rocket System) è un sistema a ruote più leggero in grado di sparare grandi quantità di munizioni. Il sistema missilistico è in grado di lanciare missili con una gittata di circa 80 chilometri.

Si tratta quindi di missili con una gittata inferiore a quella massima del sistema, che è di circa 300 chilometri. Ma la loro gittata è comunque molto superiore a quella delle armi finora inviate da Washington. I M777 Howitzers, inviati il mese scorso, hanno costituito un significativo aumento di potenza e gittata rispetto ai sistemi precedentemente inviati, ma non superano i 25 chilometri.

Gli Stati Uniti intanto hanno annunciato che forniranno all'Ucraina "450 milioni di dollari aggiuntivi di aiuti militari" che fa parte dell'assistenza a Kiev "per far fronte all'aggressione russa". Ad affermarlo, nel corso del briefing alla Casa Bianca, il coordinatore per le comunicazioni strategiche del Consiglio di sicurezza nazionale degli Stati Uniti, John Kirby. Queste nuove risorse portano "a 6,1 miliardi di dollari" l'ammontare complessivo di aiuti militari forniti dall'amministrazione Biden all'Ucraina dall'inizio dell'invasione russa all'Ucraina.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza