cerca CERCA
Mercoledì 29 Giugno 2022
Aggiornato: 03:05
Temi caldi

Medvedev insulta Draghi-Macron-Scholz: "Mangiatori di rane, salsicce e spaghetti"

16 giugno 2022 | 12.51
LETTURA: 1 minuti

Il vice presidente del Consiglio di sicurezza russo in un tweet critica la visita dei tre leader Ue a Kiev: "Inutile, il tempo stringe"

alternate text
(Foto Afp)

Attacco di Medvedev ai tre leader europei Draghi-Macron-Schulz in visita a Kiev. "Agli europei, grandi mangiatori di rane, salsicce e spaghetti, piace visitare Kiev. Inutilmente. Hanno promesso l'adesione dell'Ucraina all'Ue e obici datati, si ubriacano di horilka (vodka ucraina, ndr), tornano a casa in treno, come cento anni fa", ha scritto il vice presidente del Consiglio di sicurezza russo, Dmitry Medvedev, calcando gli stereotipi più triti su Francia, Germania e Italia, in un tweet dedicato alla visita a Kiev di Emmanuel Macron, Olaf Scholz e Mario Draghi. "Va tutto bene. Ma (questa missione, ndr) non avvicinerà l'Ucraina alla pace. Il tempo stringe", conclude l'ex presidente ed ex premier.

Leggi anche
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza