cerca CERCA
Giovedì 02 Dicembre 2021
Aggiornato: 14:47
Temi caldi

Ucraina: Berlino, non rimuoveremo tank sovietici da porta Brandeburgo

16 aprile 2014 | 15.56
LETTURA: 1 minuti

Berlino, 16 apr. (Adnkronos/Dpa) - Il governo di Berlino ha respinto la richiesta di rimuovere dalle vicinanze della porta di Brandeburgo due tank sovietici risalenti alla Seconda Guerra Mondiale. L'iniziativa era stata avviata da due tabloid, la Bild e il quotidiano di Berlino B.Z., come forma di protesta contro la politica russa nei confronti dell'Ucraina. I lettori sono stati invitati a mandare lettere in questo senso al parlamento tedesco.

"Il governo rispetta questa forma di commemorazione dei soldati sovietici caduti nella seconda Guerra Mondiale", ha detto il vice portavoce del governo George Streitman. Dopo la riunificazione tedesca, ha aggiunto, Berlino ha firmato un trattato con Mosca impegnandosi a "rispettare e mantenere" i monumenti militari sovietici. I due tank T-34 si trovano nel parco di Tiergarten nell'ambito di un memoriale per gli 80mila soldati sovietici caduti nella primavera del 1945.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza