cerca CERCA
Mercoledì 18 Maggio 2022
Aggiornato: 16:48
Temi caldi

Ucraina: comunita' a Roma, Italia sospenda preparazione G8 Sochi

02 marzo 2014 | 12.31
LETTURA: 1 minuti

L'Italia sospenda i preparativi per il G8 di Sochi a giugno, come hanno gia' fatto Stati Uniti, Canada e Francia. Lo chiedono gli ucraini residenti in Italia, come spiega all'Adnkronos il presidente dell'Associazione cristiana degli ucraini in Italia Oleksandr Horodetsky, denunciando che ''ora non c'e' piu' alcun dubbio su quanto sta accadendo: una invasione militare della Russia in Ucraina''.

Horodetsky e' fra gli organizzatori di una manifestazione di protesta contro l'intervento militare di Mosca oggi alle 14 a Piazza Esquilino a Roma che si svolgera' in contemporanea con iniziative simili negli altri paesi dell'emigrazione ucraina. Da domani, si terra' invece un presidio di fronte all'ambasciata russa a Roma. Anche se non sono la maggioranza, ci sono alcuni ucraini residenti in Italia provenienti dall'est del Paese, ''e non capiscono perche' Putin voglia proteggerne gli abitanti''. Sono piu' di 200mila gli ucraini residenti in Italia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza