cerca CERCA
Sabato 10 Dicembre 2022
Aggiornato: 21:58
Temi caldi

Ucraina: Gorbaciov, nessuno vuole che il paese si divida

24 febbraio 2014 | 18.48
LETTURA: 1 minuti

''Nessuno vuole che l'Ucraina si divida''. Lo ha affermato Mikhail Gorbaciov, ultimo presidente sovietico (le cui origini sono miste russo ucraine, proprio come lo erano quelle della moglie Raissa) sottolineando che la crisi politica in atto nel paese ex sovietico appare come ''davvero confusionaria''.

In una intervista concessa al Moscow Times a margine del Forum internazionale per le comunicazioni in corso negli Emirati arabi uniti, Gorbaciov sollecita, nuovamente, l'intervento di mediatori internazionali, in particolare da Stati Uniti e Russia, e anche dell'Unione europea.

''Oggi, la cosa importante e' che il paese non si divida'', ha affermato, dopo aver detto, ieri che la crisi in Ucraina era il frutto della mancata azione del governo contro la corruzione e per il dialogo politico con l'opposizione e deplorando l'eventualita' che''l'Unione europea voglia fare quello che vuole, gli Stati Uniti quello che vogliono loro, la Russia lo stesso''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza