cerca CERCA
Giovedì 29 Settembre 2022
Aggiornato: 03:01
Temi caldi

Ucraina, i filorussi: “Gli osservatori dell’Osce sono in mano nostra”

29 maggio 2014 | 09.31
LETTURA: 2 minuti

I separatisti, dopo aver confermato di aver fermato i quattro, hanno dichiarato che potrebbero presto rilasciarli: ”Chiariremo chi sono, dove erano diretti e perché e li lasceremo andare”. Ribelli abbattono elicottero: 14 morti. In Italia la salma di Andy Rocchelli. Centinaia di morti a Donetsk, Kiev va avanti con l’offensiva militare

alternate text
(Xinhua)

I separatisti filorussi dell’est dell’Ucraina hanno confermato di avere fermato e di avere con loro i quattro osservatori dell’Osce, che - hanno detto - potrebbero presto essere rilasciati. Lo ha riferito l’Interfax citando l’autoproclamato sindaco di Sloviansk.

Chiariremo chi sono, dove erano diretti e perché e li lasceremo andare”, ha aggiunto Vyacheslav Ponomarev. I quattro - un turco, uno svizzero, un estone e un danese - sono stati fermati lunedì vicino Donetsk.

Sappiamo dove si trovano, va tutto bene”, ha dichiarato il sindaco di Sloviansk all’agenzia di stampa russa. Secondo Ponomarev i quattro avevano deciso di recarsi in una zona in mano ai separatisti malgrado fosse stato loro consigliato “di non andare da nessuna parte per un po’”. “Naturalmente sono stati fermati”, ha aggiunto, precisando che non si tratta di un arresto.

I ribelli filorussi hanno abbattuto un elicottero nell’est del paese provocando la morte di quattordici militari ucraini fra cui un generale. Lo ha annunciato il presidente facente funzione Oleksandr Turchynov.

Intanto, è stata confermata ufficialmente con il 54,7 per cento dei voti la vittoria di Petro Poroshenko alle elezioni presidenziali in Ucraina e quella di Vitaly Klitschko, che si era ritirato dalla corsa alle presidenziali per sostenere Poroshenko, come sindaco di Kiev. Lo ha annunciato il presidente facente funzione Oleksandr Turchynov alla Verkhovna Rada ricordando che l’insediamento dovrà avvenire entro due settimane dalle elezioni. Il primo viaggio di Poroshenko all’estero sarà in Polonia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza