cerca CERCA
Martedì 07 Febbraio 2023
Aggiornato: 23:52
Temi caldi

Ucraina, Letta: "Scandalizzato da veto Orban a sanzioni Ue contro Russia"

07 maggio 2022 | 14.18
LETTURA: 1 minuti

"Si pone come chiaro ed esplicito alleato di Putin"

alternate text
(Fotogramma)

"Il cessate il fuoco può arrivare solo se la Russia capisce che deve fermarsi e quindi serve tutta la pressione possibile. Io sono scandalizzato da Orban che mette il veto contro le sanzioni Ue: si pone come chiaro ed esplicito alleato di Putin. Che unico Paese europeo blocchi le sanzioni è gravissimo e la responsabilità che Orban si sta prendendo è enorme. Noi siamo per l'unità dell'Ue per sanzioni nette e dure per arrivare a un cessate il fuoco". Così Enrico Letta a margine di un'iniziativa a Siena.

Quanto all'esecutivo, "una crisi di governo è fuori dai radar - assicura il segretario del Pd - sarebbe assurdo e l'Italia non ha bisogno. Mi sembra che nessuno la voglia. C'è la volontà di discutere in Parlamento come è giusto che sia ma vedo che c'è una forza e un'unità di intenti nel sostenere il governo su cui non vedo dubbi".

"Il rischio di una nuova recessione è dietro l'angolo. Il governo è intervenuto con un intervento che va nella direzione giusta, con un'operazione di redistribuzione importante. E' importante evitare una crisi sociale. La nostra prima preoccupazione è evitare una recessione, una crisi sociale ed economica" dice Letta.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza