cerca CERCA
Venerdì 19 Agosto 2022
Aggiornato: 20:33
Temi caldi

Ucraina: manifestanti davanti a sede Onu a Ginevra

20 febbraio 2014 | 16.16
LETTURA: 1 minuti

Ginevra, 20 feb. (Adnkronos/Ats) - Una cinquantina di manifestanti ucraini si sono riuniti oggi sulla Place des Nations a Ginevra, davanti alla sede dell'Onu, per chiedere alla Svizzera di reagire di fronte alla repressione violenta a Kiev. Hanno richiesto in particolare il congelamento dei patrimoni degli oligarchi ucraini in Svizzera.

"Aiutate l'Ucraina! Fermate il bagno di sangue", si leggeva sui cartelli mostrati dai manifestanti, per la maggior parte giovani. "Svizzera, basta essere passiva", "Fermate un presidente criminale", recavano scritto altri manifesti."La Svizzera e i Paesi occidentali non hanno reagito. Avrebbero dovuto adottare sanzioni molto tempo fa. La situazione dura già da tre mesi"- ha dichiarato all'ats una dimostrante ucraina, Iryna Parokinna - "Berna può congelare i conti degli oligarchi ucraini. Ciò avrebbe un effetto immediato sul finanziamento del presidente Viktor Ianoukovitch".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza