cerca CERCA
Mercoledì 28 Settembre 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Ucraina: McDonald's annuncia la chiusura di 3 locali in Crimea

04 aprile 2014 | 20.40
LETTURA: 2 minuti

Sinferopoli, 4 apr. - (Adnkronos/Dpa) - A seguito dell'annessione della Crimea da parte della Russia, McDonald's ha annunciato la chiusura di tre locali presenti nel territorio. Dopo che la Russia ha riferito che questa misura colpirebbe circa 500 dipendenti, la catena di fast food ha fatto sapere che questi potranno continuare a lavorare per McDonald's, ma dovranno farlo sul territorio ucraino. Nel comunicato ufficiale, l'azienda americana spiega che ci sono dei motivi di produzione ed offre, a chi decida di lasciare la penisola, il pagamento del trasferimento e di tre mesi di affitto. Chi, invece, dovesse decidere di rimanere in Crimea riceverà un indennizzo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza