cerca CERCA
Giovedì 20 Gennaio 2022
Aggiornato: 15:45
Temi caldi

Ucraina: nuovi combattimenti nell'est dopo fine cessate il fuoco

01 luglio 2014 | 14.52
LETTURA: 2 minuti

Kiev, 1 lug. - (Adnkronos/Dpa) - Almeno quattro persone sono morte oggi durante una sparatoria nell'est dell'Ucraina, poche ore dopo che il presidente Petro Poroshenko ha annunciato la fine della tregua ed un'offensiva contro i separatisti filorussi. L'autoproclamato governo di Donetsk ha riportato combattimenti nella città di Kramatorsk, nel villaggio di Karlivka e all'aeroporto di Donetsk. A Kramatorsk quattro persone sono morte, mentre altre cinque sono rimaste ferite durante una sparatoria che ha colpito un autobus. Secondo la stampa locale, sono anche stati sferrati attacchi a Sloviansk e le vittime sarebbero sei.

"L'operazione nell'est è di nuovo in corso dalle prime ore della mattina", ha spiegato il presidente del Parlamento ucraino Alexander Turchinov. "Le nostre forze armate stanno attaccando le basi dei terroristi", ha precisando Turchinov facendo riferimento ai separatisti filorussi. L'esercito, riferisce il ministero della Difesa, sta conducendo attacchi aerei e di artiglieria "per contrastare il rischio evidente che le bande di terroristi attacchino obiettivi civili".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza