cerca CERCA
Giovedì 02 Febbraio 2023
Aggiornato: 21:35
Temi caldi

Ucraina, "oltre metà popolo Russia favorevole a negoziati pace"

30 novembre 2022 | 18.20
LETTURA: 1 minuti

Secondo un sondaggio interno del Cremlino solo il 25% vuole proseguire la guerra

alternate text
(Afp)

Cala il sostegno dei russi per la guerra in Ucraina. Secondo un sondaggio riservato commissionato dal Cremlino, riferisce il sito indipendente Meduza, il 55% dei russi è favorevole a negoziati di pace e solo il 25% sostiene la prosecuzione del confitto. A luglio lo stesso tipo di sondaggio segnalava solo un 30% di favorevoli al negoziato. Due fonti vicine all'amministrazione presidenziale hanno detto a Meduza che, di fronte al risultato, il Cremlino intende limitare i sondaggi aperti sugli umori del pubblico di fronte alla guerra.

I risultati del rilevamento riservato coincidono con quello del centro indipendente di sondaggi russo Levada, con un 57% a favore dei negoziati e un 27% per la prosecuzione del conflitto. Secondo il direttore di Levada, Denis Volkov, l'opinione pubblica è cambiata dopo la mobilitazione del 21 settembre, perché i cittadini non vogliono essere coinvolti direttamente nel conflitto.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza