cerca CERCA
Venerdì 27 Gennaio 2023
Aggiornato: 23:42
Temi caldi

Ucraina: rapiti tre funzionari della Commissione elettorale a Luhansk

16 maggio 2014 | 13.06
LETTURA: 1 minuti

Luhansk, 16 mag. (Adnkronos/Dpa) - Rapiti nell'est dell'Ucraina tre funzionari della commissione elettorale di Luhansk impegnati nei preparativi per le elezioni presidenziali del 25. Un commando armato ha sequestrato Dmytro Naboka, il responsabile del seggio 106 della città e due programmatori che lavoravano con lui. Lo ha denunciato il deputato del consiglio locale Serhiy Davidov, precisando che i tre sono trattenuti nell'edificio dei servizi di sicurezza di Luhansk occupato da diverse settimane. Le forze separatiste hanno inoltre occupato almeno quattro uffici locali della Commissione elettorale, fra cui quello di Donetsk. Nel frattempo, la Corte costituzionale ha decretato oggi che il presidente che sara' eletto il 25 (l'industriale del cioccolato Pedro Poroshenko e' di gran lunga il favorito) rimarrà in carica per l'intero mandato di cinque anni, in risposta a una richiesta di chiarimenti firmata da un centinaio di deputati.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza