cerca CERCA
Domenica 04 Dicembre 2022
Aggiornato: 01:11
Temi caldi

Ucraina, russi tra i maggiori 'big spender' in Italia, nel 2019 speso 1 mld euro per viaggi

24 febbraio 2022 | 18.54
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Dagli alberghi di lusso alle boutique dell'alta moda, i russi sono tra i maggiori 'big spender' in Italia tra i viaggiatori a lungo raggio. E non a caso è Milano, dove è in corso la Milano Fashion Week, la prima destinazione per gli acquisti e lo shopping con il 40,5% della spesa complessiva, a seguire Roma con il 20,7%, Firenze, Bologna e Rimini. E' quanto segnala l'Adnkronos, in base ai dati Enit pre covid (2019), nel fare una stima dei possibili effetti sul turismo dopo l'invasione dell’Ucraina da parte della Russia.

I viaggiatori russi vengono in Italia principalmente per trascorrere le vacanze per le quali spendono il 65% della spesa totale dei viaggi che nel 2019 ammontava a 984 milioni di euro. In particolare spendono il 34% per la vacanza culturale e il 18,8% per la vacanza al mare.

I russi prediligono 5 province in particolare dove spendono maggiormente in vacanza: Rimini (14,9% su spesa totale in Italia) Roma (14,9%) Venezia (9,1) Milano (8,8%) Verona (7,1%). Nel 2019 sono stati circa 1,7 milioni gli arrivi dei turisti russi in Italia con 5,8 milioni di presenze (pernottamenti).

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza