cerca CERCA
Martedì 05 Luglio 2022
Aggiornato: 11:12
Temi caldi

LIVE

1 / 5
Ucraina-Russia, news oggi tempo reale: notizie ultima ora 18 aprile

18 aprile 2022 | 08.20
LETTURA: 19 minuti

Le notizie dell'ultima ora di oggi

alternate text
Afp

Guerra Ucraina-Russia, nelle notizie e news dell'ultima ora di oggi, 18 aprile, l'appello di Zelensky per l'invio a Kiev di nuove armi, Mariupol che non si arrende all'ultimatum di Mosca e l'allarme della ong: "Portati via con la forza 150 bambini dalla città". Catturati due britannici nella città, appello a Johnson sulla tv russa. Ecco le ultime notizie di oggi:

Leggi anche

ORE 20.38 - L'esercito russo ha rapito l'ex sindaco di Kherson, Vladimir Nikolaenko, alla guida della città dell'Ucraina meridionale dal 2014 al 2020. Lo rendono noto i media locali.

ORE 20.21 - "Oggi a Kiev ci sono 2 milioni e 120 mila persone, perché molti kieviani che se n'erano andati sono già tornati in città. La capitale sta gradualmente prendendo vita". Lo scrive su Telegram il sindaco di Kiev, Vitaliy Klitschko, tornando a raccomandare: "Se avete l'opportunità di stare in un posto più sicuro, aspettate a tornare nella capitale. Sulla base dei dati militari e dei recenti eventi, non escludiamo che Kiev sia ulteriormente minacciata da attacchi missilistici".

ORE 20.03 - L'Unione europea ha ribadito - per bocca dell'alto rappresentante dell'Unione europea per la politica estera, Josep Borrell - il suo appello alla Russia a cessare "immediatamente e incondizionatamente" le ostilità in Ucraina e a ritirare le sue forze dal Paese, in una giornata che ha visto intensificarsi gli attacchi missilistici contro le città ucraine. In una dichiarazione Borrell ha sottolineato che l'Ucraina è sotto "gli attacchi missilistici più intensi" delle ultime settimane, per i quali ha condannato i "crimini continui, indiscriminati a civili e infrastrutture civili attribuiti alle forze russe".

ORE 19.41 - "Mentre qualcuno discute se i crimini russi in Ucraina possano essere chiamati 'genocidio', la Russia continua a ridere in faccia al mondo". Lo scrive su Twitter Mykhailo Podolyak, capo negoziatore dell'Ucraina e consigliere del presidente Volodymyr Zelensky, a proposito dell'onorificenza assegnata da Putin alla brigata che era di stanza a Bucha "per atti di eroismo". "Intendi per l'omicidio di bambini e lo stupro di donne?", chiede sarcastico Podolyak.

ORE 19.18 - Sono 269 le vittime civili registrate dalla Polizia ucraina a Irpin, nel distretto di Bucha. Lo riferisce 'Suspilne'.

ORE 19.04 - "La battaglia di Mariupol continua. Il nemico sta prendendo d'assalto il porto". Lo riferisce lo Stato maggiore delle forze armate ucraine (Apu) nella sua informativa quotidiana, che riporta anche di un intensificarsi delle operazioni offensive e d'assalto in alcune aree dei distretti di Slobozhansky e Donetsk.

ORE 18.42 - "Si registrano segnali dell'inizio di un'operazione offensiva nella parte orientale dell'Ucraina". Lo riferisce lo Stato maggiore delle forze armate ucraine (Apu), secondo cui Mosca "si prepara alle provocazioni con l'uso di aerei dell'esercito nelle aree di confine tra Russia e Ucraina, in particolare nel tentativo di colpire obiettivi civili".

ORE 18.26 - Dopo l'affondamento dell'incrociatore Moskva la Flotta russa del Mar Nero perde anche uno degli ufficiali più alti in grado. Infatti è morto oggi il comandante della nave da sbarco russa 'Caesar Kunikov', Alexander Chirva. Lo annuncia su Telegram il governatore di Sebastopoli, Mikhail Razvozhayev.

ORE 18.04 - "Oggi abbiamo una buona notizia. Nelle ultime 24 ore, in Ucraina sono tornati più cittadini di quanti ne siano partiti. Vediamo che l'Ucraina sta ricominciando a raccogliere i propri figli che cercano di realizzare i sogni più grandi dei loro cuori nella loro patria". Lo fa sapere l’arcivescovo di Kiev Sviatoslav Shevchuk nel videomessaggio del 54esimo giorno di guerra in Ucraina.

ORE 17.56 - "Vediamo come l’occhio malvagio e avido di colui che vuole trascinare il mondo intero nella tomba con sé, sta attaccando l'Ucraina. L'Ucraina non ha mai voluto le cose altrui. Abbiamo sempre voluto solo le cose che ci appartengono". Lo sottolinea l’arcivescovo di Kiev nel suo videomessaggio quotidiano.

"E oggi, - dice Sviatoslav Shevchuk- difendendo la nostra Patria, difendiamo ciò che può veramente riempire il cuore umano della pienezza di vita".

ORE 17.43 - Il presidente russo Vladimir Putin ha voluto 'premiare' il reparto di stanza a Bucha, accusato dei terribili massacri che sono emersi in questi giorni, assegnando il titolo onorifico di "Guardia" alla 64ma brigata fucilieri motorizzati. Secondo quanto si legge sul sito del Cremlino la decisione - evidentemente provocatoria - viene giustificata per "l'eroismo di massa, coraggio e forza che è stato dimostrato dai militari durante le azioni belliche del personale effettivo della difesa della patria e degli interessi di stato".


Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza