cerca CERCA
Martedì 16 Agosto 2022
Aggiornato: 10:04
Temi caldi

Ucraina, Salvini: "Sono pronto a ripartire"

09 marzo 2022 | 19.28
LETTURA: 1 minuti

"Ho visto le lacrime dei bambini, farò di tutto per portarli in Italia"

alternate text
(Fotogramma)

"Sono pronto a ripartire, a tornare lì nei prossimi giorni, spero in buona compagnia". Lo ha detto Matteo Salvini, appena tornato dal viaggio al confine con l'Ucraina, facendo riferimento ad altri politici a margine della lectio magistralis, tenuta dal segretario di stato vaticano Pietro Parolin. "Sono sconcertato per le polemiche, le uniche telecamere che ho incontrato in questi tre giorni sono quelle organizzate dal sindaco che aveva deciso di contestarmi, noi non avevamo al seguito neanche un giornalista o mezza telecamera" aggiunge riferendosi alle contestazioni subite in Polonia.

Salvini ribadisce il senso del suo impegno: "Da papà ho visto in quei bimbi ucraini mia figlia di nove anni, che mi spiace ci siano quelli che hanno voglia di fare polemica. Io ho visto le lacrime di quei bambini, farò di tutto per portarli in Italia".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza