cerca CERCA
Domenica 26 Giugno 2022
Aggiornato: 10:18
Temi caldi

Ucraina, stampa Russia: "Putin pronto a guerra lunga"

11 maggio 2022 | 16.48
LETTURA: 1 minuti

A scriverlo è il quotidiano russo Moskovsky Komsomolets che sottolinea: "Non si ritirerà"

alternate text
(Foto Afp)

Il presidente russo Vladimir Putin non si ritirerà dall'Ucraina, è pronto ad un "lungo combattimento". A scriverlo è il quotidiano russo Moskovsky Komsomolets, citato dalla Bbc come esempio del tono dei giornali allineati al regime. "Non si ritirerà. E' pronto a un lungo e prolungato combattimento, non gli interessa quanto durerà", scrive il giornale, facendo intendere che 'l'operazione speciale' è destinata a durare ancora a lungo.

Leggi anche

Lavrov

La Russia non vuole una guerra a livello continentale in Europa, ma auspica che una volta completata l'operazione militare in Ucraina, l'Occidente fermi la sua spinta verso il "mondo unipolare dominato dagli Stati Uniti" e smetta di violare i principi della Carta delle Nazioni Unite. Lo ha affermato Sergei Lavrov in una conferenza stampa dopo l’incontro a Muscat con il ministro degli Esteri dell’Oman, Sayyid Badr al-Busaidi. "Ci auguriamo che la fine della nostra operazione militare speciale e il raggiungimento di tutti gli obiettivi prefissati, contribuiscano a fermare i tentativi dell’Occidente di minare il diritto internazionale e di ignorare e violare i principi della Carta delle Nazioni Unite, compreso il principio dell’uguaglianza sovrana degli Stati", ha affermato secondo quanto riporta la Tass.

Zelensky

"Dobbiamo ripristinare il dialogo e portare la Russia al tavolo dei negoziati. Siamo pronti a parlare, speriamo non sia troppo tardi". Lo ha dichiarato il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, rispondendo in collegamento video alle domande degli studenti di Sciences-Po.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza