cerca CERCA
Giovedì 08 Dicembre 2022
Aggiornato: 00:06
Temi caldi

Ucraina: Steinmeier, ora abbiamo una speranza

08 maggio 2014 | 19.52
LETTURA: 1 minuti

"Siamo convinti che ancora non sono stati compiuti passi determinanti", "ma ora abbiamo una speranza". A dichiararlo è stato il ministro degli esteri tedesco Frank Walter Steinmeier commentando i colloqui a Mosca tra il presidente russo Vladimir Putin e il presidente dell'Osce, Didier Burkhalter. Steinmerier ha infatti ricordato come "per settimane c'è stata un'escalation continua con il rischo che la crisi uscisse fuori controllo".

D'accordo con Steinmeier il ministero degli Esteri Federica Mogherini che ha detto che "in Ucraina si è aperto un nuovo spiraglio". Il capo della diplomazia italiana ha pero' ricordato come anche dopo l'intesa di aprile a Ginevra si fosse aperto uno spiraglio che pero' "poi si è chiuso". Ora quindi è importante che alle parole segua un consolidamento, seguano i fatti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza