cerca CERCA
Venerdì 03 Febbraio 2023
Aggiornato: 00:05
Temi caldi

Ucraina: Ue, inaccettabile bombardare aree residenziali

03 ottobre 2014 | 17.01
LETTURA: 1 minuti

"Il continuo bombardamento di aree residenziali è inaccettabile. Chiediamo a tutte le parti in conflitto di rispettare pienamente il diritto umanitario internazionale, proteggere i civili e gli operatori umanitari e garantire il libero accesso alle organizzazioni umanitarie". Lo affermano l'alto rappresentante Ue agli Affari esteri, Catherine Ashton, e la commissaria Ue alla Cooperazione, Kristalina Georgieva, sulla morte di Laurent DuPasquier, dipendente svizzero del Comitato internazionale della Croce Rossa nell'Est dell'Ucraina.

Per Ashton e Georgieva, "è un imperativo umanitario garantire l'accesso alle zone di conflitto e rispettare coloro che forniscono assistenza per aiutare la popolazione tagliata fuori dai servizi essenziali".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza