cerca CERCA
Martedì 19 Ottobre 2021
Aggiornato: 04:50
Temi caldi

Ucraina: Usa, non riconosciamo referendum illegale

12 maggio 2014 | 20.43
LETTURA: 1 minuti

Washington, 12 mag. - (Adnkronos/Dpa) - Gli Stati Uniti nutrono seri dubbi in merito al referendum che si è svolto ieri nell'Ucraina orientale. Il conteggio dei voti, ha detto Jen Psaki, portavoce del dipartimento di Stato Usa, è stato "molto sospetto". Secondo alcune notizie, i voti sarebbero stati riempiti in anticipo e a votare sarebbero stati anche bambini e persone che si trovavano a Mosca e San Pietroburgo. "Non riconosciamo il referendum illegale", ha sottolineato Psaki.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza