cerca CERCA
Sabato 25 Settembre 2021
Aggiornato: 08:33
Temi caldi

Ue, valutare impatto su Stati di target -55% emissioni

19 ottobre 2020 | 12.13
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Fotolia) - acinquantadue - Fotolia

I capi di Stato e di governo dell'Ue invitano la Commissione "a condurre consultazioni approfondite con gli Stati membri per valutare le situazioni specifiche e a fornire più informazioni sull'impatto" che avrebbe a livello di ciascun Paese l'obiettivo di ridurre le emissioni di gas serra del 55% entro il 2030, rispetto ai livelli del 1990. Lo riportano le conclusioni del Consiglio Europeo sul clima.

I leader torneranno sull'argomento nella riunione di dicembre, con l'obiettivo di concordare sul nuovo obiettivo proposto dalla Commissione di Ursula von der Leyen, che alza l'asticella rispetto all'obiettivo attuale, -40% al 2030, sempre rispetto ai livelli del 1990.

Il nuovo target viene considerato indispensabile per rispettare l'obiettivo strategico di arrivare alla neutralità in termini di emissioni entro il 2050. Intanto i leader hanno iniziato a discutere della situazione relativa alla Covid-19.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza